lunedì, ottobre 01, 2007

Stazioni senza fumo


Siglato un protocollo di intesa tra Ministero della Salute e Ferrovie dello Stato. Il protocollo estende il divieto di fumo alle stazioni italiane oltre a implementare i sistemi di comunicazione dello stesso divieto. L'iniziativa, che rientra nella campagna "Guadagnare salute", propone un nuovo modo per vivere le stazioni: una convivenza più piacevole salvaguardando, al contempo, la salute e la libertà di tutti. Sarà così esteso a ulteriori zone il divieto di fumo e sarà consentito fumare solamente sulle banchine dei binari, considerate "free smoking".
Il Ministero della Salute in collaborazione con le Regioni e con altre Istituzioni ha svolto fin dalla entrata in vigore della legge (10 gennaio 2005) una costante attività di monitoraggio della sua applicazione e di valutazione degli obiettivi conseguiti.
Ecco i principali risultati ottenuti:
- Riduzione dei consumi
- Diminuzione della prevalenza dei fumatori
- Rispetto della legge sulla tutela della salute dei non fumatori
- Effetti sulla salute

(da "Il Settimanale" del Ministero della Sanità)
per saperne di più



Nessun commento: